mercoledì 23 aprile 2008

Autogratificazione......


Qualche tempo fa`, in un momento di "spallamento".... un caro blogger,nonche`chef sopraffino mi dedico` la ricetta delle sfincie di San.Giuseppe .... devo dire che solo a vedere la foto sul suo blog mi sentii subito meglio....Da palermitana, mi rincuoro` l`anima e stuzzico` il palato... ma sopratutto insidio` dentro me la voglia matta di farne una scorpacciata appena giunta sull`isola.Sono appena ritornata dalle 2 settimane di vacanza a Palermo...ma acciderbolina non assaggiai neanche una sfincettina (da noi si fanno anche mini)...
Ancora oggi sono un po` "depri"... ho bisogno di qualche giorno affinche` mi riadatti in England.... allora mi ricordai dell`anti depressivo dedicatomi da Andrea...per un paio d`ore guardai la foto della sfincia sul blog, ma niente da fare... depressioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!

Allora pensai...:- E se me le preparo e le mangio in un` unica soluzione????? Esagero?????........Cosi`...




Andrea sono buonissime...grazie per la ricetta! Mi prendo anche la liberta` di fare il copia incolla dal tuo blog...sorry ma sono depressa eheheheheheh!

250 gr di acqua
50 gr di burro
180 gr. di farina 00
un cucchiaino di sale
un pizzico di zucchero
6 uova
un cucchiaino di lievito in polvere

150 gr. di zucchero a velo
400 gr di ricotta di pecora
50 gr di cioccolato in gocce
arancia candita,olio di semi q.b.,

Procedimento:

Versare l'acqua in un tegame; aggiungere il burro il sale ed un pizzico di zucchero.Portate in ebollizione, togliete dal fuoco ed in un sol colpo immettete la farina
Rimettete sul fuoco e cominciate a mescolare energicamente fino a che l'impasto non si stacchi dalle pareti delle pentola. togliete dal fuoco e fate intiepidire l'impasto , adesso potete inserire uno alla volta le uova, fino al loro totale assorbimento.Infine mettete il lievito e lasciate riposare qualche minuto. Trascorso il tempo richiesto prendiamo a cucchiaiate e friggiamo in olio bollente. Appena cominciano a dorarsi togliete dalla friggitrice e fate sgocciolare e freddare.

Crema:

Unire alla ricotta lo zucchero a velo e schiacciare.
Passate al setaccio il composto.
Unire le gocce di cioccolato
E adesso non dovete fare altro che metterne una grossa cucchiaiata sulla "sfincia".Decorate con la scorza d`arancia.Il nome Sfincia deriva dall'arabo e significa spugna, infatti quando essa va in cottura si gonfia lasciando delle porosità all'interno proprio come fosse una spugna.

11 commenti:

Anicestellato... ha detto...

bentornata ranocchietta depressa, su su che devi tornare a deliziarci...forza!! baci baci

andrea matranga ha detto...

bravaaaaaaaaaaaaa, ma dai se quando sei depressa reagisci così ...quando stai bene che combini???, cmq, sei stata a Palermo, non ti sei fatta viva,potevo preparartele io le sfince.
cmq sono sicuro che adesso stai bene,dopod queste meraviglie.

antonella ha detto...

Elestellina ciaooooo....con queste sfincie a dire il vero ho deliziato me stessa....sono ottimissimissime....

@ Andrea effettivamente ho sostituito la depressione con almeno un kilo in piu`....per lato naturalmente...

Claudia ha detto...

Antonellabelladolcesapurita, saremmo dovute andare da Andrea altro che da Ciros che manco il caffè ci ha preparato, eravamo talmente annappiate che nemmeno ci pensammo ah che fa fare l'emoZioneeeeee
gioia mia non essere depressa perchè devi indusrtriarti a preparare i bagagli che tra poco t'arricampi da queste parti
felice io!
e poi magario andiamo ad inquietare Andrea occhei?
ti lovvo e...cos'è quell'ombra?ahhhh no era ricotta
ahahahah
buona la sfincetta
:*

Ely ha detto...

ammazzate che bontà! brava solo a guardarle il morale si solleva!!!

flavia ha detto...

ecco brava rana...arricampati dove sai tu che io arrivo appena ti sistemi...
Mai mangiate queste chiccherie...quindi comincia a prendere nota!

antonella ha detto...

Il Ciros barrrr....ma come si fa` che manco quello freddo avevano caffe`!Mammamammamiabellissima....la prossima volta davvero da Andrea`s andremo.... sfince ma anche caffe`...no claudia?....

antonella ha detto...

Ciao Ely...vero e`, il morale si e` risollevato...e non solo quello! Anche la panza....

antonella ha detto...

Eccoti Flaviuzza...Promesso che appena m`arricampo io... tu vieni a casa e ti faccio diventare supermucca....scordati flyflavia....ehhhhhehehehehehe

Dora ha detto...

tesoro quanto ci si mancata!!!

antonella ha detto...

Dorin dorella grazieeeee..... pure voi mi siete mancate e mi mancate... sob sob e` un momento strano questo!Ho un sacco di cose da affrontare e pure problemini col pc.....ma presto mi mettero` in riga.... baciuzzini!