sabato 9 febbraio 2008

scialle....

Non venivo allo sgabuzzino da un po`... tutto uguale, quindi a posto!(?)
Oggi ho portato un lettore cd.... devo avere la mia musica quando decido di rintanarmi qua.Dov`e` la presa della corrente......ah eccola, la tenda svolazzando la copriva ! Vediamo un po`.... si! Ascoltero` un po` di musica intanto che prendo la misura del filo che reggera` il mio "mondo"... avendo il soffitto molto alto , mi servira` abbasatanza filo, forbici...dove sonooo....mi perdo tutto! Eccole.. sotto il mio scialle, quello che metto sulle spalle quando ho freddo.E` uno scialle di lana ...azzurro!E` stato fatto a mano molto tempo fa`....Lo ricordo sulle spalle di mia mamma, ricordo quando nelle sere d`inverno lo cercava, non ricordandosi mai dove lo aveva posato....Adesso e` mio lo stesso scialle, adesso quando ho freddo tocca a me ricordarmi dove lo ho lasciato...che responsabilita`...e che strana e` la vita!
Filo tagliato...spero sia della giusta misura ...affinche` il "mio mondo" possa essere all`altezza che io voglio! E` un mondo gonfiabile....abbastanza grande, mi piace che penzoli qua, non proprio in centro al mio sgabuzzino.....adesso devo fissare un gancio al soffito....prendo la scala e salgo i gradini....in modo e con mezzi rudimentali, fisso il gancio e attacco il filo...eccolo il mio mondo!
Adesso penzola dal soffitto ....che bello , cosi` se lo consulto posso decidere di visitare, mete sconosciute.Annaffio il mio bulbo di tulipano sul davanzale...oggi c`e` il sole!E` proprio una bella giornata, allungo lo sguardo e vedo una distesa di verde ,penso che non manca molto alla primavera...non vedo l`ora!Che bella sensazione....sento il tepore del sole...c`e` appena un alito di vento che agita la tenda ed il mio mondo.....proprio il giusto per non annoiarsi....
Spazzo un po` il pavimento e mi rendo conto che adesso si che lo sgabuzzino sta quasi per essere un rifugio vero....mi sa` che e` giunta l`ora di scegliere la scrivania......tra un po` esco e vado a vedere in giro se ne trovo una che sia della giusta misura, con un sacco di cassettini e giusta per me!

2 commenti:

franca ha detto...

tu il tuo scialle..,.....che cosa strana......io invece questa sera sentivo freddo avevo i piedi gelati, tirando fuori dal cassetto un paio di babbucce di lana fatte da mia mamma...mi tornavano ricordi di quando ero bambina ......ogni volta che le indosso mi scaldano non solo i piedi ma anche il cuore......comunque sei fantastica come sempre ti voglio bene.....franca.

antonella ha detto...

Leggo il tuo commento...indosso il mio scialle...e ci sono molte cose che mi scaldano l`anima!